• Calendario

    21/28 Agosto 2021

  • Zona di Navigazione

    Sardegna Sud Orientale
    Da Cagliari a Villasimius

  • Tipologia

    Holistic Sail

  • Costo

    Cyclades 50.5  euro 950 a persona

HOLISTIC SAIL BENESSERE IN SARDEGNA

Vela, Yoga e Meditazione nella Selvaggia Sardegna del Sud Est

Speciale Stagione Estiva 2021 in Barca a Vela 

Per Informazioni:3281369885 ( Eliana) – 3923422661 ( Marianna)
email: info@holistictravel.it – Oggetto: Holistic Sail Wild Sud Sardinia

Wild Sud Sardinia

Holistic Travel propone una Crociera di Vela, Yoga e Meditazione nell’incantevole costa della Sardegna sud orientale da Cagliari verso Villasimius, una crociera all’insegna del Ben Essere: pratiche olistiche, mare cristallino, spiagge candide, natura incontaminata e buon cibo …un viaggio per contattare la bellezza dentro di sé immersi nella bellezza della natura. Si salpa da Cagliari dove il Poetto si distende per otto chilometri di sabbia bianca e acque cristalline fino al comune di Quartu, dominato dal promontorio della Sella del Diavolo. Si passa poi alla Marina di Capitana e alla bellissima caletta di Mare Pintau al mare un azzurro-verde di Torre delle Stelle. Si arriva nell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara e dell’Isola dei Cavoli fino a Villasimius ricca di attrazioni turistiche! Luogo di vacanza per eccellenza, indimenticabile per le variegate sfumature di colore del mare e la natura incontaminata, vivrete una settimana di vita intensa dove poter unire ai momenti di divertimento in barca a vela la possibilità di dedicarsi alle pratiche olistiche per rilassarsi e ritrovare il contatto con la propria essenza interiore. Per la Stagione Estiva 2021 da Cagliari, le Crociere saranno a bordo di un Cyclades 50.5 una barca a vela di oltre 15 metri per una Vacanza ancora più unica nel selvaggio sud Sardegna!.

Insegnante di Hatha yoga Lila Marga (su FB @LilaMarga.YogaHouse). Il maestro di Hatha Yoga proporrà (da una a due ore al giorno su richiesta dell’equipaggio) alcune sessioni di yoga in barca con qualche sequenza di Asana a terra, intessendo un percorso emozionale immerso nello splendido scenario delle riserve naturali del Sud-Est Sardegna.

L’itinerario può essere sempre soggetto a modifiche dovute alle condizioni meteorologiche.

PROGRAMMA VIAGGIO

Cagliari- Poetto- Marina di Capitana- Mare Pintau- Torre delle Stelle- Capo Carbonara- Isola dei Cavoli- Villasimius

Considera che l’itinerario è indicativo e può essere sempre soggetto a modifiche dovute alle condizioni meteorologiche o altre valutazioni che fa lo skipper.

CAGLIARI Una volta a Cagliari, concediti un giro della città: raggiungi le mura di Castello e ammiri Affacciati su un tramonto imperdibile: da una parte il mare dall’altra le barene, lo Stagno Molentargius e il rosa dei suoi fenicotteri . Per una cena a base di pesce fresco nelle numerose trattorie e ristoranti della città, dopo cena in uno dei tanti caffè della città, o se preferite una passeggiata sul Lungomare Poetto.

POETTO È la spiaggia di Cagliari. Otto chilometri di sabbia bianca e acque cristalline, che si estendono fino al comune di Quartu, dominato dal promontorio della Sella del Diavolo. Il nome della spiaggia si pensa derivi da una torre aragonese detta “del Poeta”.

MARINA DI CAPITANA La zona di Capitana è caratterizzata da piccole ma belle spiagge, lunghe in media una decina di metri. Anche qui si trova un porto turistico protetto da due moli, uno più articolato a forma di L, e l’altro minore e rettilineo. Il paese è servito da tutti i principali servizi.

MARE PINTAU Imperdibile l’approdo nella bellissima caletta, caratterizzata da fondale sabbioso, acqua cristallina e un contrasto di colori e sfumature così vivace da sembrare dipinto (“pintau” in sardo, appunto). Con il tender è possibile scendere al limite della spiaggia di ciottoli per un rifornimento al bar locale.

TORRE DELLE STELLE Villaggio situato su un promontorio lungo la strada costiera da Cagliari a Villasimius, nel sud-est della Sardegna. E’ la zona costiera dei Comuni di Maracalagonis e Sinnai ed è una delle mete preferite dai cagliaritani, che qui hanno il maggior numero di ville. Ha due bellissime spiagge di sabbia bianca e finissima, “Genn’e Mari” e “Cann’e Sisa”, le acque sono moderatamente profonde e il mare di un azzurro-verde dalle mille sfumature. Bella vista notturna, con il promontorio punteggiato di luci.

CAPO CARBONARA Il promontorio di Capo Carbonara fa da confine tra il “Golfo degli Angeli” di Cagliari e la Baia di Villasimius. Su entrambi i lati del promontorio si trovano diverse mete turistiche:

– Sulla costa occidentale: il porto di Villasimius con la spiaggia, i resti di un’antica fortezza con l’antica Torre, Punta Santo Stefano che è la propaggine più occidentale del promontorio e il villaggio di Santa Caterina con la sua insenatura;

– Sulla costa orientale: la spiaggia di Is traias, la bellissima spiaggia di Porto Giunco, lo stagno di Notteri con i fenicotteri rosa, la Torre di Porto Giunco e la spiaggia di ciottoli Cava Usai (cava di granito abbandonata negli anni ’50). Sul promontorio sono inoltre presenti una stazione meteorologica dell’Aeronautica Militare e un faro di segnalazione. Di fronte a Capo Carbonara, a circa 800 metri a sud-est, si trova l’Isola dei Cavoli. L’area marina antistante Capo Carbonara, insieme all’isola dei Cavoli e all’isola di Serpentara, fa parte dell’Area Marina Naturale Protetta Capo Carbonara. (www.ampcapocarbonara.it). Nella zona è vietata la pesca subacquea in tutte e tre le zone, è possibile effettuare immersioni subacquee solo dopo aver ottenuto il benestare della gestione dell’area marina protetta. Sempre nel quadrante A sono vietate anche la navigazione e la balneazione. è quindi fondamentale prevenire danni al delicato ecosistema locale e pesanti sanzioni, assicurarsi di mantenere un percorso esterno verso aree off-limits.

ISOLA DEI CAVOLI è una piccola isola granitica, compresa nell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara e sormontata da un imponente faro. L’origine del nome ha due versioni attuali: secondo gli antichi il suo nome, che in sardo isula de is càvarus significa “isola dei granchi”, è semplicemente un grossolano travisamento, un errore di traduzione dei cartografi italiani. La versione più moderna è che il nome derivi dall’abbondante presenza sull’isola di numerose piante di Cavolo cappuccio selvatico o cavolo sardo (Brassica insularis), che crescono in forma endemica. Essendo ormai il funzionamento automatizzato del faro, l’isola è disabitata e ospita il centro di ricerca della Facoltà di Biologia di Cagliari che la utilizza per attività di ricerca botanica e zoologica. Nel 1979, a sud, è stata posata sul fondale a una profondità di una decina di metri, una statua in granito alta 3,2 metri dedicata alla Vergine del Mare, “protettrice dei naufraghi” e protettrice dei naviganti, opera dello scultore Pinuccio Sciola. Da allora ogni anno, la terza domenica di luglio, si svolge un’importante festa, con la spettacolare processione di barche in mare dalla vicina costa di Villasimius, culminata con una benedizione e una preghiera subacquea, e il lancio in mare di corone di fiori . Seguono feste, canti e balli tradizionali in costume di gruppi folcloristici e musicali, e negli spettacoli notturni di fuochi d’artificio.

VILLASIMIUS Il paese ei suoi dintorni sono una meta turistica imperdibile. La ricchezza delle spiagge, punteggiate di vegetazione; la vita notturna e il buon cibo in centro; la possibilità di abbinare alla sosta, escursioni nei boschi montani dell’entroterra e numerosi sport di terra e di mare, fanno di Villasimius una tappa ricca di attrattive.

NB: Il programma di viaggio può sempre subire variazioni a seconda delle condizioni meteo

NOTA: IL PRESENTE ITINERARIO PUO’ SUBIRE DELLA VARIAZIONI CAUSA CONDIZIONI METEO

Formula Cabin Charter Classic 

Base di imbarco: Cagliari, Via Roma, Molo Sanità

Base di   sbarco:  sabato dalle ore 15:30/ Sbarco sabato alle ore 09:30*

*Rientro Venerdì Sera e pernottamento in Marina compreso

Speciale Estate 2021 a bordo di Cyclades 50.5 (oltre 15 metri)

Nella quota è incluso:

  • sistemazione in Cabina Doppia
  • istruttore olistico
  • holistic mat
  • skipper/ istruttore vela
  • pulizie finali
  • tender e motore fuoribordo
  • Marina di Cagliari (prima ed ultima notte)

Nella quota non è incluso:

Cambusa ( cibo e vivande che viene effettuato all’imbarco con l’aiuto ed il coordinamento del nostro staff), Ormeggi diversi da porto base, Carburante imbarcazione  e Tender.

Tali costi sono stimati in circa euro 150 a persona a settimana.

 

Servizi su Richiesta:

  • Volo A/R per Cagliari
  • Hotel
  • Transfer
  • Set biancheria

Inviaci una email per info e prenotazioni